Active Directory. Monitoriamo i cambiamenti.

Active Directory. Sempre sotto controllo.

Active Directory si basa su servizi distribuiti su molti dispositivi interdipendenti in diverse posizioni. Per garantire una sicurezza coerente in un ambiente così ampio, il monitoraggio delle modifiche è essenziale. Gli ambienti non monitorati pongono seri problemi ai controller di dominio e alle applicazioni. Dati di directory incoerenti, creazione di account sconosciuti, modifiche ai criteri di sicurezza e account bloccati vanno monitorati.

Active Directory ha una serie di strumenti nativi per il monitoraggio delle attività di modifica. Non riescono però a catturare alcune delle modifiche di configurazione più importanti. Questi strumenti integrati non offrono avvisi in tempo reale, senza i quali le modifiche dannose possono passare inosservate, compromettendo la sicurezza. I componenti principali di uno strumento completo di monitoraggio delle modifiche sono allarmi in tempo reale, auditing centralizzato e automazione della generazione di report.

ADAudit Plus offre tutti questi componenti e molto altro ancora!

Active Directory. Real-time change detection and alerting.

Gli avvisi in tempo reale sulle modifiche sono essenziali per l’amministratore che deve tenere traccia delle modifiche apportate in Active Directory. L’amministratore registra le modifiche alla configurazione nel momento in cui si verificano. Ricevere notifiche in tempo reale quando si verificano tali cambiamenti, trova informazioni dettagliate su chi ha apportato le modifiche. Ha anche bisogno di alert personalizzati per rilevare modifiche non autorizzate su impostazioni univoche all’interno di Active Directory.

Di seguito potete vedere come i report in tempo reale possono avvisare l’amministratore in caso di aggiunta di nuovi membri nei gruppi di Active Directory. Gli alert con le informazioni possono essere inviati via e-mail o sms.

Active Directory.

Active Directory. Reports Automation.

L’automazione della generazione di report aiuta gli amministratori a risparmiare tempo, in modo che possano concentrare la propria attenzione altrove. Grazie all’automazione, l’amministratore può acquisire tutte le modifiche apportate ad Active Directory. Allo stesso tempo può generare un archivio di tutte le modifiche, a cui è possibile fare riferimento in qualsiasi momento. Può anche utilizzare l’automazione per pianificare la generazione di report in base ai requisiti di un auditor.

Ecco le opzioni sono disponibili quando si imposta la generazione automatica di report.

Active Directory.

Active Directory. Intelligent Notification.

Active Directory può vedere migliaia di modifiche in un solo giorno. La notifica intelligente consente agli amministratori di indicare quando desiderano ricevere notifiche e come. Ad esempio, categorizzare la gravità delle modifiche come bassa, moderata o alta aiuta gli amministratori a determinare facilmente se ciascuna modifica è critica o meno, come illustrato di seguito:

Active Directory.

Le notifiche che includono il livello di gravità forniscono ulteriori informazioni agli amministratori.

Se avete necessità di una soluzione di monitoraggio completa delle modifiche da un’unica console, ADAudit Plus è il prodotto che fa per voi! Provate subito la versione demo gratuita: http://www.manageengine.it/active-directory-audit/

Se invece vuoi avere subito maggiori informazioni di carattere tecnico o commerciale puoi contattare i nostri specialisti allo 0643230077 o inviare una e-mail a sales@bludis.it

Articoli correlati

Nessun commento

Commenta