Home Soluzioni IT Operations Management Network needs. Cosa c’è da sapere.

Network needs. Cosa c’è da sapere.

12 minuti di lettura
0
2,042
Network needs.

Network needs. Cosa c’è da sapere.

Conoscere le esigenze di rete. Una semplice guida sul perché hai bisogno di uno strumento di monitoraggio della larghezza di banda.

Comprendere le esigenze della tua rete è fondamentale per mantenerla attiva e funzionante. Sulla scia dell’era del lavoro remoto, è importante monitorare e pianificare l’utilizzo della larghezza di banda. Recenti sondaggi hanno riportato un aumento del 45% del traffico VoIP e video. La necessità di telelavoro è raddoppiata dalla pandemia. Anche Business Wire, provider di banda larga, ha registrato un picco del 30% nel traffico dati e un aumento del 50% nel traffico voce da metà marzo. Come possiamo sbarazzarci dei problemi di rete e goderci un tempo di attività della rete senza problemi? Dopo molte ricerche basate sui clienti, abbiamo trovato tre ragioni comuni per picchi di larghezza di banda non intenzionali.

Network needs. 3 common reasons.

Tre dei motivi più comuni per i picchi di larghezza di banda della rete sono:

  • Backup programmati durante l’orario di lavoro. È importante che le aziende conservino i backup dei propri dati, ma la pianificazione di tali backup durante l’orario lavorativo potrebbe causare inutili picchi di larghezza di banda.
  • Aggiornamenti software che portano alla congestione della rete. Gli aggiornamenti automatici del sistema o delle app possono anche causare colli di bottiglia e congestione della rete a causa della quantità di larghezza di banda che utilizzano.
  • Intrusioni di rete e attacchi di malware. I tentativi di pirateria informatica e l’epidemia di malware possono anche causare problemi di larghezza di banda e traffico di rete.

Esistono centinaia di cause per i picchi di larghezza di banda e di traffico di rete. Tenere d’occhio l’intera infrastruttura di rete e prevenire i tempi di inattività della rete o le interruzioni di rete è un compito arduo per qualsiasi amministratore di rete. Questo è il motivo per cui disporre di uno strumento di monitoraggio della larghezza di banda è così essenziale, non solo uno strumento di monitoraggio qualsiasi, ma uno strumento di monitoraggio avanzato in grado di fornire grafici in tempo reale per tenere sotto controllo l’utilizzo della larghezza di banda.

Network needs. Advanced bandwidth monitoring tool.

Il monitoraggio, la visualizzazione e l’analisi dell’ambiente di rete e l’adozione tempestiva delle azioni necessarie sono fondamentali per prevenire i tempi di inattività della rete, motivo per cui così tanti settori si affidano a soluzioni di monitoraggio avanzate. Il monitoraggio dell’utilizzo della larghezza di banda non solo consente all’amministratore di rete di ottenere una visione olistica delle prestazioni della rete, ma aiuta anche a pianificare di conseguenza la capacità della larghezza di banda. Maggiore è la scala della rete, più critico è per l’amministratore di rete tenere d’occhio ciò che sta accadendo nella rete e trovare i 3W: quando si verifica un tempo di inattività della rete, dove e cosa lo sta causando. Quando l’infrastruttura di rete è complessa, lo è anche l’identificazione, la localizzazione e la risoluzione dei problemi che ne derivano. Anche una singola interruzione potrebbe causare il caos e la risoluzione del problema potrebbe costare migliaia di dollari. Questo è il motivo per cui qualsiasi organizzazione richiede l’implementazione di uno strumento avanzato di monitoraggio della larghezza di banda che abbia una visione completa delle esigenze della rete.

Network needs. It is necessary?

È necessario monitorare l’utilizzo della larghezza di banda? Assolutamente si! Quando un’organizzazione deve affrontare la congestione della rete, gli amministratori di rete devono lavorare 24 ore su 24, individuare, rilevare e risolvere immediatamente il problema, perché durante i tempi di inattività, il tempo è denaro. Prestare attenzione all’utilizzo della larghezza di banda è fondamentale per garantire prestazioni di rete ottimali ed evitare tempi di inattività. Il monitoraggio della larghezza di banda fornisce visibilità sulla rete e offre una comprensione approfondita di ciò che sta accadendo nella rete, il che aiuta a prevenire potenziali tempi di inattività della rete, colli di bottiglia e problemi di larghezza di banda da ostacolare le prestazioni della rete. Visualizza, analizza e centralizza: 3 componenti principali per prestazioni di rete ottimali Si consideri un’organizzazione con centinaia di dipendenti, utenti ospiti e clienti che accedono alla rete contemporaneamente. Come si fa a prevedere la quantità di utilizzo della larghezza di banda? E come fornisci la larghezza di banda richiesta?

Network needs. 7 reason for…

Ecco sette motivi per considerare l’utilizzo di uno strumento di monitoraggio della larghezza di banda:

  • Ottenere informazioni sulla disponibilità effettiva della larghezza di banda.
  • Generaregrafici in tempo reale e metriche chiave sui dati.
  • Avere dati storici, identificare la causa principale ed eseguire un’analisi per rilevare potenziali minacce dannose.
  • Migliore comprensione dei flussi di traffico, dei problemi di larghezza di banda e delle sollecitazioni della rete attraverso un monitoraggio proattivo e impostare avvisi basati su soglie per prevenire ulteriori interruzioni della rete.
  • Analisi approfondita degli host, top talkers, and listeners.
  • Monitorare la quantità di larghezza di banda utilizzata e il tipo di porta e protocolli che la utilizzano.
  • Personalizzare le politiche, pianificare la tua capacità e generare fatture.

Network needs. Why NFA.

Il monitoraggio manuale di tutte le applicazioni, il monitoraggio dell’utilizzo della larghezza di banda e il mantenimento in funzione dei dispositivi senza tempi di inattività della rete è un compito impegnativo per qualsiasi organizzazione. Ma con NetFlow Analyzer, fare tutto questo è facile. NetFlow Analyzer è uno strumento di analisi della larghezza di banda che monitora la larghezza di banda della rete e protegge l’esperienza dell’utente finale risolvendo i problemi di rete prima che si trasformino in tempi di inattività. NetFlow Analyzer sfrutta la tecnologia di flusso per monitorare la larghezza di banda della rete in tempo reale. Lo strumento di monitoraggio della larghezza di banda incentrato sull’app ti aiuta a capire quali applicazioni stanno consumando più larghezza di banda e monitora i principali oratori della rete per misurare l’utilizzo della larghezza di banda della rete in un determinato momento.

Network needs. NFA, one-stop solution.

NetFlow Analyzer è una soluzione completa per un monitoraggio efficace dell’utilizzo della larghezza di banda con le sue tecniche di monitoraggio avanzate. Ecco 5 motivi per cui dovresti optare per NetFlow Analyzer per monitorare l’utilizzo della larghezza di banda

  • Aiuta a identificare in modo proattivo i colli di bottiglia e l’utilizzo quotidiano della larghezza di banda con l’aiuto delle soglie.
  • Consente di personalizzare grafici e report.
  • Supporta i principali fornitori e tecnologie avanzate come Cisco NBAR2, monitoraggio del controller WLAN, ispezione approfondita dei pacchetti, CBQoS, SLA IP e altro ancora.
  • Risparmia tempo per la risoluzione dei problemi con i suoi report forensi avanzati.
  • Aiuta a identificare le tendenze storiche della larghezza di banda per la pianificazione della capacità e ti consente di modellare il tuo traffico.

Prova subito la versione demo https://www.manageengine.it/netflow/ e contattaci se ti occorrono maggiori informazioni. Chiama gli specialisti di Bludis allo 0643230077 o invia una e-mail a sales@bludis.it

  • AD.

    AD. Un aiuto concreto.

    AD. Un aiuto concreto. Ora i concetti di base dell’ambiente AD sono chiari. Analizzi…
  • Active Directory.

    Active Directory. Domain.

    Active Directory. Domain. Quello dell’Active Directory è un mondo con tante sfaccettature.…
  • Active Directory.

    Active Directory. Practical approach.

    Active Directory. Practical approach. Active Directory Domain Services (AD DS). Il tradizi…
Altri articoli correlati
  • AD.

    AD. Un aiuto concreto.

    AD. Un aiuto concreto. Ora i concetti di base dell’ambiente AD sono chiari. Analizzi…
  • Active Directory.

    Active Directory. Domain.

    Active Directory. Domain. Quello dell’Active Directory è un mondo con tante sfaccettature.…
  • Active Directory.

    Active Directory. Practical approach.

    Active Directory. Practical approach. Active Directory Domain Services (AD DS). Il tradizi…
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in IT Operations Management

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

AD. Un aiuto concreto.

AD. Un aiuto concreto. Ora i concetti di base dell’ambiente AD sono chiari. Analizzi…