Home Soluzioni IT Operations Management Gestisci al meglio le applicazioni IT! – Prima Puntata

Gestisci al meglio le applicazioni IT! – Prima Puntata

4 minuti di lettura
0
261
Application Performance management

Uno studio di Gartner del 2015 rivela che l’investimento annuo sullo sviluppo di applicazioni IT è stato di circa il 35 per cento della spesa IT complessiva. A sua volta, ogni azienda che sta investendo in applicazioni dovrebbe avere meccanismi around-the-clock per garantire un funzionamento ottimale di queste applicazioni, poiché l’interruzione del servizio porta a clienti insoddisfatti e diminuzione della brand equity.

Ecco come utilizzare correttamente un sistema di monitoraggio delle applicazioni:

Sapere cosa fa il tuo cliente

Offrire un’adeguata customer experience, serve a mantenere alto il livello di soddisfazione dei vostri clienti. Tutto ciò è reso possibile da un corretto e costante monitoraggio delle prestazioni delle applicazioni (APM applications performance monitoring). Potrete analizzare dispositivi e componenti legati a un’applicazione, comprenderne la topologia e lo “stato di salute” potendo applicare le dovute correzioni in caso di necessità.

Performance Metrics

Il mancato rispetto degli SLA (service level agreement) sulle prestazioni delle applicazioni, può arrecare danni seri alle aziende. Una recente indagine condotta da ManageEngine, ha rivelato che il 32% delle imprese, viene a conoscenza dei problemi di prestazioni delle applicazioni dall’utente finale. Lo stesso sondaggio ha rivelato che fino a quattro ore per ripristinare un malfunzionamento in oltre il 60% delle aziende. Una delle funzioni dell’APM è l’analisi predittiva che utilizza i dati attuali e lo storico per prevedere i risultati e le risorse necessari all’infrastruttura. Questi strumenti permettono di capire quali sono le performance delle nostre applicazioni: i reports ci aiutano a capire cosa sta succedendo prima che ci sia un impatto negativo sul cliente. In fase di migrazione o ridimensionamento dell’infrastruttura delle applicazioni, ricordate di prendere i riferimenti delle performance. Le soluzioni per la gestione delle prestazioni delle applicazioni, aiutano a massimizzare l’utilizzo delle risorse, confrontando parametri importanti durante la migrazione e identificare la scalabilità dell’infrastruttura. Con azioni proattive basate su questi dati, i processi di business sono supportati dalla piattaforma applicativa e non ci saranno fermi sulle attività.

Nella prossima puntata, vi sveleremo altri piccoli segreti su come mantenere un elevato livello di customer satisfaction.

ManageEngine, offre un potente strumento per il monitoraggio delle applicazioni: Applications Manager. Per avere maggiori informazioni e scaricare la versione demo gratuita, clicca sul questo link: http://www.manageengine.it/applications_manager/ oppure contatta direttamente gli specialisti di prodotto Bludis allo 0643230077 o via e-mail scrivendo a sales@bludis.it

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in IT Operations Management

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Shadow IT. Come difenderci.

Shadow IT. Come difenderci. Dopo anni di criticità per raggiungere le risorse di lavoro in…