Home Soluzioni Unified Endpoint Management MacOS Vulnerability. Come gestirle.

MacOS Vulnerability. Come gestirle.

5 minuti di lettura
0
921
MacOS Vulnerability

MacOS Vulnerability. Come gestirle.

Con la nascita del sistema operativo Macintosh o MacOS, Apple è riuscita ad aumentare la sua presenza nelle aziende. Oltre 40.000 aziende negli Stati Uniti utilizzano macchine Mac per i processi aziendali. Di queste aziende, molte sono nel settore del software informatico.

Apple è seconda solo a Windows nel mercato dei PC e sta costantemente migliorando e ampliando il proprio mercato. Con così tanti utenti, è importante sapere quanto sono realmente sicuri i sistemi Mac. Ecco alcune delle principali vulnerabilità che affliggono MacOS.

MacOS Vulnerability. Quali sono.

  • Vulnerabilità zero-day di MacOS: le vulnerabilità zero-day rimangono il tipo più pericoloso di loop di sicurezza. Sono difetti nel software o nel sistema operativo di cui i produttori di software sono a conoscenza ma non hanno ancora rilasciato una patch. Recentemente, è stata scoperta una vulnerabilità zero-day nel software Apple che influisce sugli aggiornamenti supplementari di MacOS prima della versione 10.13. Ha consentito agli hacker di ignorare un prompt di accesso al portachiavi e successivamente consente loro di estrarre le password.
  • Code execution vulnerabilities: questo tipo di vulnerabilità consente all’hacker di ignorare l’autenticazione ed eseguire tutti i tipi di codici nelle macchine compromesse. Molti di questi hanno recentemente interessato le versioni Mojave, Sierra e High Sierra di MacOS.
  • Data theft vulnerabilities: questa varietà di vulnerabilità consente all’hacker di rubare informazioni sensibili. Anche i computer Mac con FileVault abilitato sono sensibili a queste vulnerabilità al furto di dati.
  • Denial of service vulnerabilities: queste vulnerabilità lasciano spazio ad attacchi che rubano l’accesso di un utente legittimo a sistemi di informazione, dispositivi o altre risorse di rete. Ciò costringe gli utenti/aziende a stipulare spesso un accordo con gli hacker per rendere operativi i loro servizi.
  • Kernel-level memory corruption: recentemente, una vulnerabilità denominata Webroot SecureAnywhere che consente agli autori di attacchi di eseguire codici dannosi in modalità kernel locale è stata scoperta in MacOS. Questa vulnerabilità consente agli hacker di eseguire codice dannoso nei sistemi locali e rappresentava una grave minaccia fino a quando Webroot non lo ha corretto.

MacOS Vulnerability. Invulnerability myth.

Sin dall’inizio, Mac ha pubblicizzato l’immunità agli attacchi informatici. Ma il costante afflusso di minacce e vulnerabilità che minano questi sistemi ha praticamente distrutto il mito dell ‘”invulnerabilità del Mac”.

Sulla scia di questi attacchi, si capisce come i computer Mac meritano lo stesso livello di attenzione per le patch dei dispositivi di qualsiasi altro produttore. ManageEngine offre soluzioni per proteggere i tuoi endpoint Mac, inclusi quelli ospitati o gestiti da una piattaforma cloud.

MacOS Vulnerability. La soluzione.

È possibile utilizzare Patch Manager Plus Cloud per monitorare i requisiti di patch negli endpoint Mac. Tutte le versioni di MacOS sono attualmente supportate da Snow Leopard (versione 10.6) a Mojave (versione 10.14). Tutte le funzionalità di gestione delle patch del sistema operativo Windows sono ora disponibili per MacOS. È possibile garantire la gestione completa delle patch negli endpoint Mac mediante:

  • Automated patch deployment
  • Third party application patching for over 300 applications
  • Flexible deployment policies
  • Testing and approving patches
  • Declining patches
  • Detailed reporting at every step of the patching process

Prova subito la versione demo gratuita: https://manageengine.it/patch-management/ Se invece vuoi avere informazioni di carattere tecnico o commerciale puoi contattare gli specialisti Bludis allo 0643230077 o inviare una e-mail a sales@bludis.it

  • Data storage costs.

    Data storage costs. Bring down it!

    Data storage costs. Bring down it! Dati ridondanti, obsoleti e banali (ROT) si riferiscono…
  • Ransomware attack.

    Ransomware attack. Come fermarli.

    Ransomware attack. Come fermarli. Ransomware attack. Continuano a far tremare le aziende d…
  • Network Monitor.

    Network Monitor. All about!

    Network Monitor. All about! Sulla base di un sondaggio di settore condotto da Gartner, i t…
Altri articoli correlati
  • Data storage costs.

    Data storage costs. Bring down it!

    Data storage costs. Bring down it! Dati ridondanti, obsoleti e banali (ROT) si riferiscono…
  • Ransomware attack.

    Ransomware attack. Come fermarli.

    Ransomware attack. Come fermarli. Ransomware attack. Continuano a far tremare le aziende d…
  • Network Monitor.

    Network Monitor. All about!

    Network Monitor. All about! Sulla base di un sondaggio di settore condotto da Gartner, i t…
Altri articoli da Redazione
  • WWDC21 update.

    WWDC21 update. Aiutiamo l’Admin!

    WWDC21 update. Aiutiamo l’Admin! Gli aggiornamenti iOS, iPadOS e tvOS 15 rilasciati il mes…
  • Windows 11.

    Windows 11. Benvenuto!

    Windows 11. Benvenuto! Windows 11. Microsoft ha presentato il 24 giugno 2021 Windows 11. S…
  • RMM Central.

    RMM Central. Nuova soluzione per MSP.

    RMM Central. Nuova soluzione per MSP. ManageEngine presenta RMM Central, soluzione unifica…
Altri articoli in Unified Endpoint Management

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Data storage costs. Bring down it!

Data storage costs. Bring down it! Dati ridondanti, obsoleti e banali (ROT) si riferiscono…