Home Soluzioni IT Operations Management RCA. Rafforza il monitoraggio della rete.

RCA. Rafforza il monitoraggio della rete.

10 minuti di lettura
0
2,372
RCA.

RCA. Rafforza il monitoraggio della rete.

Conosciamo il valore di una rete sana e quanto sia dannosa un’interruzione di rete per un’azienda. Ma i problemi di rete sono inevitabili. La forte dipendenza dalle reti per soddisfare i requisiti in continua evoluzione del client e dell’utilizzo interno ha un pesante tributo sulla rete. Ciò rende le reti vulnerabili a problemi comuni. Tempi di inattività imprevisti, improvvisi, utilizzo elevato delle risorse e malfunzionamento dell’hardware. Quindi, affrontare i colli di bottiglia non è una novità per una rete. La chiave sta nel modo in cui mitighi la frequenza dei problemi.

RCA. Two focus areas.

  • Mean Time to Repair (MTTR). È una misura del tempo medio impiegato per riparare un guasto e riportare la rete alla normalità. Un valore MTTR elevato può danneggiare finanziariamente e costringere a pagare sanzioni per il mancato rispetto degli SLA. Disporre di un sistema di gestione degli errori di rete efficace e robusto è fondamentale.
  • Trovare la causa principale. Le reti sono sistemi complicati costituiti da un’ampia varietà di dispositivi e interfacce. Questo rende un’enorme sfida per gli amministratori di rete individuare con precisione la causa principale dei colli di bottiglia della rete. Il tempo trascorso nell’individuazione dei problemi di rete significa che l’MTTR della tua rete è in costante aumento. Questo potrebbe influire sulle attività.

RCA. The way forward.

L’identificazione del problema è la sfida più grande che si deve affrontare mentre si cerca di mitigare l’MTTR. Mantenere un MTTR basso manterrà la fiducia che i clienti hanno nella tua azienda. Abbiamo introdotto la funzione Root Cause Analysis (RCA) in OpManager. Questo per consentirti di analizzare in modo approfondito le prestazioni della rete. Utilizzando RCA, ottieni visibilità completa sui dati di monitoraggio della rete di tutti i tuoi dispositivi, interfacce e URL in una console centralizzata. Con la visibilità completa delle informazioni di monitoraggio rilevanti, il tempo impiegato per analizzare le prestazioni e restringere la causa principale è significativamente ridotto, risultando in un valore MTTR complessivo inferiore.

RCA. Important features.

Confronta i monitor graficamente. Basta trascinare e rilasciare le metriche delle prestazioni dei dispositivi, delle interfacce o degli URL selezionati e RCA crea automaticamente un grafico con le curve delle prestazioni, ciascuna delle quali rappresenta un monitor. Confronta le prestazioni di più dispositivi su un’unica metrica o più metriche per un singolo dispositivo, tutto in un’unica visualizzazione.

RCA.

RCA.  Record your interpretations.

Trovare la causa principale significa raccogliere i dati di monitoraggio necessari, confrontarli e analizzarli in profondità e infine registrare le tue interpretazioni. Usando l’opzione di annotazione, puoi registrare i tuoi risultati e aggiungere note di risoluzione una volta trovata la causa principale. Quando si desidera interrompere l’analisi a metà, è possibile registrare le interpretazioni fino a quel momento e salvarle. Quando torni, puoi continuare dal punto in cui eri rimasto. Questo aiuta immensamente anche quando più membri del team collaborano per trovare la causa principale. Ad esempio, un amministratore di rete può eseguire RCA e registrare i propri risultati e, successivamente, un manager di livello senior può leggere le note di annotazione e prendere decisioni basate sui dati sulle modifiche alla configurazione nella rete.

RCA.

RCA.  Perform RCA for groups.

Questa opzione è utile per analizzare le prestazioni di un insieme di dispositivi o interfacce collettivamente. Ad esempio, quando una particolare rete in un sito specifico si interrompe, puoi selezionare la rete (gruppo), che popola automaticamente i dispositivi specifici di quel gruppo, e puoi iniziare subito ad analizzare i problemi di prestazioni.

RCA.  Simplify network monitoring.

Senza RCA, identificare la causa principale è un dolore al collo. Ad esempio, immagina che venga generato un allarme quando un router principale nella tua rete si interrompe. È necessario approfondire i dati dell’allarme e visitare anche la pagina delle istantanee del dispositivo per saperne di più sul problema. Questo metodo può sembrare semplice quando è necessario eseguire l’analisi della causa principale per un solo dispositivo. Ma cosa succede se più dispositivi nella rete si interrompono e ciò si traduce in un errore di rete completo?

RCA.

Con RCA, puoi visualizzare i grafici delle prestazioni di vari monitor in un modulo centralizzato e confrontarli tutti in un unico riquadro. Con una serie completa di informazioni sullo schermo, l’analisi delle prestazioni e l’individuazione della causa principale di un problema diventa una passeggiata.

RCA.  Save the day.

Supponiamo che gli utenti segnalino una velocità di caricamento lenta durante l’accesso alla tua app. Per risolvere completamente il problema, è necessario individuare la vera causa e quindi adottare misure correttive. Innanzitutto, è possibile tenere traccia della CPU e dell’utilizzo della memoria del server delle applicazioni per capire se la bassa velocità di caricamento è dovuta a un sovraccarico del server. Escludere questa possibilità ti consentirà di analizzare la prossima serie di possibili cause. Una velocità di caricamento lenta può verificarsi anche quando il server dell’app è in attesa sul dispositivo di archiviazione che ospita il file system. Puoi controllare IOPS, latenza, velocità effettiva e utilizzo del tuo dispositivo di archiviazione per capire se il problema è dovuto a un dispositivo di archiviazione con prestazioni insufficienti e sovrautilizzato.

 

A volte, la bassa velocità di caricamento può verificarsi anche a causa di problemi di larghezza di banda nelle interfacce che collegano il server e l’ambiente di archiviazione. Il monitoraggio delle metriche Interface Rx e Interface Tx ti aiuterà a individuare eventuali colli di bottiglia. Pertanto, quando si incontra uno scenario complesso come quello discusso sopra, sarà necessario confrontare le prestazioni di più componenti di rete. RCA fornisce la piattaforma per assemblare tutti i dati in un’unica vista, analizzarli, escludere possibilità e restringere la causa esatta dei problemi in meno tempo.

Prova subito la versione demo: https://www.manageengine.it/network-monitoring/ e per maggiori informazioni contattaci. Invia una e-mail a sales@bludis.it o chiama lo 0643230077.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
  • Change Management.

    Change Management. Best Practices.

    Change Management. Best Prectices. Infrastruttura in crescita e aumento della complessità.…
  • Change Management.

    IT CON 2022. Bludis & ManageEngine.

    Il 18 e il 20 ottobre Bludis & ManageEngine insieme verso un nuovo IT IT CON 2022. Ott…
  • IDC MSA.

    IDC MSA. Noi ci siamo!

    IDC MSA. Noi ci siamo! Siamo lieti di condividere che Zoho (ManageEngine) si è posizionato…
Altri articoli in IT Operations Management

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Change Management. Best Practices.

Change Management. Best Prectices. Infrastruttura in crescita e aumento della complessità.…