Home Soluzioni Unified Endpoint Management MDM e Exchange’s conditional access

MDM e Exchange’s conditional access

3 minuti di lettura
0
1,018
Mobile Device Management

MDM e Exchange’s conditional access: come proteggere la tua posta elettronica “mobile”

La posta elettronica è un mezzo di comunicazione indispensabile: veloce, mirata e rende semplice rispondere al destinatario. I dispositivi mobile come smartphone e tablet, hanno reso questo strumento ancor più importante anche sul posto di lavoro. Purtroppo, questa trasformazione nel modo di comunicare, ha anche un lato negativo: la perdita dei dati a causa della vulnerabilità dei dispositivi mobili. Ovviamente, la sicurezza sulle e-mail, è la necessità del momento. Con l’utilizzo sempre più frequente di dispositivi che favoriscono il “mobile work”, un sistema per garantire la sicurezza sulle e-mail è la corretta gestione del device che accede alla posta elettronica. È possibile farlo con Exchange ActiveSync’s.

Accesso e-mail solo ai dispositivi abilitati.

Exchange ActiveSync, è un protocollo che facilita la sincronizzazione delle caselle di posta, contatti, calendari e attività con i dispositivi mobili. L’accesso condizionato è una funzionalità di Exchange che consente l’accesso e-mail solo per i dispositivi che sono registrati nel software di gestione dei dispositivi mobili (MDM). Questo consente al team IT di gestire gli utenti che accedono ai dati aziendali.

Prevenire le perdite di dati in ambiente BYOD.

Questa funzionalità, aiuterà le aziende che implementano la politica del BYOD. È di sicuro una grande innovazione ma è necessario tenere sotto controllo i dispositivi che accedono alla posta elettronica aziendale, perché si tratta di dispositivi mobili personali. Applicazione di accesso condizionato alla posta elettronica è anche un buon modo per avere tutti i dispositivi registrati sotto il software di MDM.

Gestisci e proteggi le e-mail.

L’utilizzo di un software MDM, garantisce la sicurezza sulle e-mail facendo anche una verifica sui punti di accesso. Quest’ultimo, è consentito solo quando gli utenti si registrano nel portale, è così più facile monitorare cosa avviene. Si può anche gestire l’accesso in base alle gerarchie aziendali. Utilizzare una soluzione MDM in abbinamento a Exchange ActiveSync, significa gestire in modo più veloce e sicuro ogni dispositivo mobile. Mobile Device Manager Plus e Exchange’s conditional access, garantiscono un alto standard di sicurezza sulle comunicazioni via e-mail.

Cosa Aspetti? Prova subito la versione demo: http://www.manageengine.it/mobile-device-management/index.html

Altri articoli correlati
  • Follina Criticity.

    Follina Criticity. Enable command line.

    Follina Criticity. Enable command line. Per abilitare il controllo del processo da riga di…
  • IDC MSA.

    IDC MSA. Noi ci siamo!

    IDC MSA. Noi ci siamo! Siamo lieti di condividere che Zoho (ManageEngine) si è posizionato…
  • Safe devices.

    Safe devices. Ecco come!

    Safe devices. Ecco come! Quanto sei certo di gestire i tuoi dispositivi in modo sicuro su …
Altri articoli da Redazione
  • Secure Gateway.

    Secure Gateway. Quando è utile.

    Secure Gateway. Quando è utile. Secure Gateway Server (SGS). Si utilizza quando si dispone…
  • Safe devices.

    Safe devices. Ecco come!

    Safe devices. Ecco come! Quanto sei certo di gestire i tuoi dispositivi in modo sicuro su …
  • Remote troubleshooting.

    Remote troubleshooting. Facile con MDM.

    Remote troubleshooting. Facile con MDM. L’amministratore di sistema svolge un ruolo fondam…
Altri articoli in Unified Endpoint Management

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Follina Criticity. Enable command line.

Follina Criticity. Enable command line. Per abilitare il controllo del processo da riga di…