Home Soluzioni IT Security VPN improving. Come fare.

VPN improving. Come fare.

8 minuti di lettura
0
112
VPN improving.

VPN improving. Come fare.

Man mano che le aziende si spostano verso un ambiente di lavoro remoto flessibile, la domanda di servizi VPN aumenta considerevolmente. Questa necessità di accelerare le infrastrutture VPN in così poco tempo arriva con la sua giusta dose di problemi operativi e preoccupazioni di sicurezza. L’implementazione eccessiva della VPN metterebbe a dura prova il budget IT. Trascurarla invece determinerebbe una perdita di produttività. Oltre ai problemi di connettività, l’amministratore IT deve monitorare attentamente gli attacchi di rete. Gli hacker tendono a colpire in modo specifico i lavoratori remoti. I team IT delle aziende che sfruttano una forza lavoro remota hanno davanti a sé un compito impegnativo. Devono facilitare un’infrastruttura VPN sicura e ben pianificata per garantire un ambiente di lavoro senza problemi. I log VPN forniscono dettagli critici sul traffico e sulla sicurezza. Aiutano l’amministratore IT a comprendere i requisiti di capacità VPN e la posizione di sicurezza nell’azienda. ManageEngine Firewall Analyzer è uno strumento di monitoraggio dei log VPN che consente di tenere traccia degli utenti VPN in tempo reale. Aiuta a monitorare l’attività degli utenti VPN per comportamenti anomali e riferire sugli attacchi di sicurezza effettuati nella rete. I report VPN in Firewall Analyzer aiutano l’amministratore di rete a ottenere una visibilità completa sul traffico VPN e sui log del firewall fornendo visibilità su una serie di parametri. Ecco una serie di report VPN di Firewall Analyzer.

VPN improving. Employee usage statistics.

L’utilizzo della VPN da parte di utenti specifici e il loro conteggio unico delle sessioni è cruciale per la pianificazione della larghezza di banda e della capacità della VPN. Firewall Analyzer monitora l’utilizzo della larghezza di banda VPN a livello di utente e fornisce un elenco di utenti che utilizzano la massima larghezza di banda VPN. Questo elenco aiuta a tenere d’occhio l’utilizzo della VPN a livello di singolo utente.

VPN improving. VPN sessions and peak hour utilization.

Firewall Analyzer non solo ti aiuta a tenere sotto controllo il numero di sessioni VPN attive e la cronologia delle sessioni, ma identifica anche l’utilizzo dell’ora di punta. Queste statistiche ti aiutano a identificare le ore più trafficate della giornata e a pianificare la tua infrastruttura di conseguenza. Ottenere statistiche sulla richiesta di larghezza di banda VPN è utile per calcolare un’ulteriore scalabilità.

VPN improving. Device-based connection and usage trends.

La capacità di visualizzare la connessione VPN e le statistiche di utilizzo per un dispositivo di sicurezza di rete specifico è estremamente importante per l’ottimizzazione dell’infrastruttura VPN. Con i report VPN basati su dispositivo di Firewall Analyzer, puoi ottenere facilmente i dettagli di connessione, utente e sessione per un dispositivo di sicurezza di rete specifico.

VPN improving. VPN bandwidth consumption and login status.

Firewall Analyzer controlla tutti gli IP che utilizzano VPN e il loro consumo di larghezza di banda individuale. Questo ti aiuta a concentrarti sugli IP che consumano livelli eccessivi di larghezza di banda e ne limitano il consumo in futuro. Essere in grado di visualizzare le destinazioni e gli URL visitati dai tuoi clienti VPN è di vitale importanza. Con Firewall Analyzer, puoi farlo classificando facilmente gli URL come business-critical o non-critical. Puoi anche bloccare URL non critici e risparmiare preziosa larghezza di banda. Oltre a questo, puoi anche identificare accessi utente non riusciti, che aiuta a risolvere in modo proattivo i problemi di connessione VPN.

VPN improving. VPN bandwidth trends.

Lo studio delle tendenze della larghezza di banda della VPN ti aiuta ad anticipare i livelli di consumo durante le varie ore del giorno e a pianificare le esigenze di capacità della larghezza di banda. Il rapporto sulle tendenze VPN di Firewall Analyzer ti dà la possibilità di tracciare queste tendenze di consumo e pianificare la tua infrastruttura VPN con largo anticipo.

VPN improving. Security and bandwidth alerts.

Gli allarmi e le notifiche di allarme svolgono un ruolo fondamentale nell’identificazione delle anomalie del traffico nella tua infrastruttura VPN. Con Firewall Analyzer, puoi impostare i trigger di larghezza di banda in base alle tue esigenze e le notifiche di avviso verranno inviate direttamente alla tua e-mail o telefono tramite SMS. Con questi rapporti, gli amministratori di rete possono facilmente pianificare un’infrastruttura VPN efficiente che fornisce la piattaforma ideale per i dipendenti remoti affinché lavorino senza problemi. Un’infrastruttura VPN ben pianificata consente alla tua azienda di conservare la sua produttività e guadagnare un vantaggio competitivo nel mercato di oggi.

Scarica una versione di prova gratuita di Firewall Analyzer e ottieni il massimo dalla tua infrastruttura VPN https://www.manageengine.it/firewall/ oppure contatta gli specialisti di Bludis per informazioni di carattere tecnico o commerciale.

Invia una e-mail a sales@bludis.it o contattaci allo 0643230077.

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in IT Security

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Endpoint Devices. Proteggiamoli!

Endpoint Devices. Proteggiamoli! Da marzo 2020, milioni di dipendenti hanno iniziato a lav…