Miglioriamo gli SLA

5 minuti di lettura
0
298
Desktop Central

Le comunicazioni digitali negli ultimi anni hanno subito importanti sviluppi. Si è passati dal semplice messaggio di testo (SMS) ad applicazioni come WhatsApp e Instagram Stories, complicate piattaforme “text-based” sono state sostituite da tools molto con interfacce molto più semplici e basate su icone. Allora perché molti amministratori e tecnici IT continuano ad utilizzare strumenti di troubleshooting obsoleti?

All’interno delle aziende ci sono moltissimi dispositivi e computer: i tecnici devo gestirli, monitorarli e allo stesso tempo gestire tutti i tickets di richiesta di supporto aperti dagli utenti. Questi tickets possono essere estremamente costosi. Jeff Rumburg, co-fondatore di MetricNet, stima che ogni ticket costa all’azienda in media 85 dollari, mentre occorrono 118 dollari per risolvere una sola service request.

Il costo di risoluzione del singolo ticket è allarmante considerando che un tecnico potrebbe gestirne anche centinaia per ogni mese. Per quelle aziende che cercano di ridurre i costi della gestione dell’IT, le nuove tecnologie di comunicazione potrebbero essere la risposta giusta. Con strumenti avanzati di troubleshooting i tecnici possono migliorare il loro tempo medio di risoluzione dell’incident (SLA) e ridurre i costi sostenuti dalla propria azienda. Ed è proprio quello che ManageEngine ha fornito: una serie di strumenti di troubleshooting avanzati per Desktop Central.

Four-in–one remote troubleshooting combo

Introduzione agli strumenti avanzati di troubleshooting di Desktop Central:

  • Voice calling
  • Video calling
  • Remote registry access
  • Multi-monitor troubleshooting

Desktop Central ha aggiunto voce e video chiamata ai suoi strumenti, consentendo ai tecnici di connettersi con gli utenti remoti e risolvendo i loro problemi più velocemente. Oltre a questo, i tecnici possono anche gestire chiavi di registro dei computer remoti e visualizzare più monitor utente contemporaneamente, consentendo loro di risolvere rapidamente e con precisione. Per i tecnici, non passa un giorno in cui non sono impegnati in una connessione remota per risolvere un problema.

Voice and video chat

Partendo dalla TAB strumenti, selezionare “chat” e cliccare sui computers sui quali è necessario risolvere il problema e selezionare l’icona voce o video chiamata nella colonna “action” per connettersi immediatamente. Non preoccupatevi per il consumo di banda; dato che le chiamate avvengono senza l’intervento del server la larghezza di banda occupata è trascurabile.

Desktop Central

Remote registry access

Avete la necessità di modificare le chiavi di registro di un computer? Sotto la voce strumenti selezionate “system manager”. Da li, individuate il computer che è necessario aggiornare e cliccate su “manage” nella colonna “action”, selezionate “Registry” e sarete in grado di gestire le chiavi e le relative sotto categorie. Con l’extended multi-monitor troubleshooting e le funzionalità citate sopra, la vita dei tecnici sarà molto più facile e sarà possibile abbattere i costi di gestione in ambito IT.

Desktop Central

Con uno sviluppo così avanzato della comunicazione digitale, perché i tecnici dovrebbero continuare a risolvere i problemi via chat?

Se ti interessa provare subito la versione di prova di Desktop Central vai subito al seguente link: http://www.manageengine.it/desktop-central/ se invece vuoi avere maggiori informazioni di carattere tecnico o commerciale contatta i nostri specialisti di prodotto allo 0643230077 oppure invia una e-mail a sales@bludis.it

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Unified Endpoint Management

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

Inactive user. Gestiamo Active Directory.

Inactive user. Gestiamo Active Directory. Quando un dipendente lascia l’azienda, l’account…