Home Soluzioni Unified Endpoint Management Windows 10 updates, tutto quello che c’è da sapere

Windows 10 updates, tutto quello che c’è da sapere

5 minuti di lettura
0
151
ManageEngine Desktop Central

Qual è uno degli aspetti più sgradevoli della vita di un amministratore di Windows che, se ignorato, può causare problemi molto seri? Senza dubbio la gestione delle patch. Fare in modo che ogni macchina abbia sempre gli ultimi aggiornamenti installati, può rivelarsi il peggior incubo per un amministratore IT. Chi utilizza versioni non aggiornate di Windows Update si trova spesso davanti a interruzioni durante la fase d’identificazione delle vulnerabilità di Windows e delle sue applicazioni. Fortunatamente esiste un sistema migliore per gestire le patch: Windows 10 cumulative updates.

Distribuzione delle patch tradizionale

Prima di Windows 10 Microsoft rilasciava le patch individualmente il secondo martedì di ogni mese. Gli amministratori trovavano questo sistema poco funzionale: dovevano elaborare diversi updates ogni mese, testare centinaia di possibili combinazioni e valutare con estrema cautela quella più adatta alla propria azienda. In definitiva, il tradizionale modello di patch management di Windows ha portato ad avere aggiornamenti frammentati, con PC aventi ognuno un set di updates differenti dall’altro.

Windows 10 Patching Model

Microsoft non manca mai di fornire agli utenti soluzioni ai problemi di Windows Update. Con Windows 10, Microsoft ha introdotto un sistema di aggiornamento più semplice, rilasciando un unico pacchetto di aggiornamenti ogni mese. Questo sistema all in one include tutte le Windows fixes (sicurezza e non) e va a sostituire quelle del mese precedente. Quest’approccio semplifica il processo di aggiornamento e installazione.

Tipi di release

  • Feature update: sono rilasciate due o tre volte l’anno. Come suggerisce il nome, questi aggiornamenti aggiungono nuove funzionalità a Windows 10 su base regolare, piuttosto che ogni tre-cinque anni.
  • Quality updates: sono rilasciati mensilmente, offrendo entrambi le fix di sicurezza e non. Sono cumulativi, quindi installare l’aggiornamento più recente, significa installare tutte le ultime patch messe a disposizione da Windows 10.

Servicing branches

Per semplificare ulteriormente il processo di aggiornamento, il modello di aggiornamento di Windows 10 ha introdotto tre servicing branches: Current Branch (CB), Current Branch for Business (CBB), and Long-Term Servicing Branch (LTSB). Ognuno di questi fornisce diversi livelli di flessibilità consentendo agli amministratori di scegliere la frequenza con qui vogliono avere aggiornati i propri dispositivi.

Patch per versioni precedenti di Windows

Questa tipologia di cambiamento negli aggiornamenti mensili rende il sistema più agevole e coerente. Microsoft ha annunciato modifiche anche sui sistemi Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2012, and Windows Server 2012 R2.

Rollup updates

Un rollup è semplicemente un insieme di patch che sono messe insieme in un unico update. Microsoft offre ora un rollup mensile che include patch per migliorare sicurezza e affidabilità. Ogni mese sarà sostituito l’aggiornamento precedente. Gli utenti possono installare gli aggiornamenti cumulativi mensili da strumenti come WSUS, SCCM, e il catalogo di Microsoft Update.

La gestione e distribuzione mensile degli aggiornamenti può essere eseguita anche con l’utilizzo di Desktop Central patch management. I monthly rollups sono categorizzati sotto la voce “rollups” nella sezione  Automate Patch Deployment (APD) mentre i security rollups si trovano sotto la categoria “Security Updates”. Quest’opzione è disponibile per la build 92098 e superiori. Se ti interessa avere maggiori informazioni puoi contattare gli specialisti di prodotto Bludis allo 0643230077 o mandare una e-mail a sales@bludis.it

Altri articoli correlati
Altri articoli da Redazione
Altri articoli in Unified Endpoint Management

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche

User Logon. Monitoriamo le attività.

User Logon. Monitoriamo le attività. Le funzionalità di analisi del comportamento degli ut…